Associazione Italiana Monociclo  
Home A.I.M. Forum Regionali Eventi e Raduni Mercatino Imparare Iscriviti è Gratis
  Articoli     
 

Iscritti
 Utenti: 1290
Ultimo iscritto : Alessia442
Lista iscritti

I preferiti
Mappa Monociclisti (19530)
Federazione Francese Monociclo (9051)
Associazione Lionese Monociclo (8783)
Latin American Uni-Team (8713)
Unicycling.tk (8655)
Unicycling.net (8655)
AldoVarotto Monociclo (8651)
CasseRayonsInternational (8518)
Giocoleria.org (8453)
UnaRuota.Com (7508)
Federazione Bavarese (in tedesco) (7124)
EUC Extreme Unicycle Championship (7088)
Puerto Rico (7070)
TRIAL- tutti gli spot (7063)
Unicon13 Video (6892)
Juggling e Mono in Udine (6819)
Juggling Magazine (6647)
Forum Svizzero di Monociclo (6605)
UnaRuota.Com (6318)
One Wheel austria (6198)
Associazione Giapponese Monociclo (6014)
www.unicycle.tv (988)

Top - Siti web
MoMoCiclo (Mendrisio) (IT)
Associazione Varese (IT)
Associazione Treviolo (BG) (IT)
UNICON 16 (IT)
Convention Brianzola (IT)
UNICON 15 (IT)
L'albero del Macramè (IT)
UNA_RUOTA_Com (IT)
trialmap (IT)
UNICON 14 (IT)
Portale di AspNuke (IT)
Manuale Sito (IT)

 
Nimbus Muni 26"
Inserito il 30 agosto 2007 alle 20:36:24 da Erumer.

pag 1

...a recensire un monociclo, per fornire qualcosa di attendibile, dovrebbe essere qualcuno che ne ha provati vari di equivalenti... peccato! Perché invece stavolta tocca a me :p

Partiamo dall'inizio. Le foto indoor son piuttosto sgranate... alla fine ce n'è qualcuna all'esterno, forse è meglio =)

Questo è il pacco recapitatomi dal Sig.Bartolini mercoledì pomeriggio (a una settimana dall'ordine, e 5 giorni dalla spedizione!!!).

Come ogni bambino a Natale... l'ho aperto!

E ben stipati ed imballati c'erano gli ingredienti... e la ricetta! La parte più importante

...ma qualcosa ancora mancava.... e dopo qualche minuto... accanto al fratellino minore...


Arrivati a questo punto c'è una pausa temporale di un giorno. Pausa temporale = tempo che passa & Pausa temporale = fermi che fuori piove&fulmina che giove la manda :D

Oggi invece... dopo una mattinata bagnata, il cielo si è aperto... e via! Ho dimenticato a casa la brugola per regolare altezza e inclinazione del sellino, ma non ce n'è stato bisogno... che dire?

E' un trattore!!! Ho fatto il primo pezzo (pochi metri di asfalto più qualche centinaio di metri di sterrato) volando, tirando dritto sulle "asperità" che col 20" schivavo come la peste... imboccato il sentiero senza problemi.

L'unico momento in cui mi son detto "col 20 facevo meglio" è stata la prima discesa, davvero ripida più che sconnessa, che solo le ultime 2 o 3 volte ero riuscito a fare col piccolo. A posteriori, credo solo che fosse perché era la prima difficoltà del mio giro: dopo pochi metri sul 26, pretendere di fare un pezzo che è comunque al limite delle proprie possibilità era un po' troppo....

Ho volato tutto il resto, senza dovermi neppure attaccare troppo alla maniglia della sella (robustissima, o almeno ne dà la sensazione). Nella seconda discesa ho lasciato andare il mezzo impuntandomi (senza conseguenze)... e beh, con peso e inerzia ha rotolato un po' più di quanto immaginassi :p

Il ritorno, dopo una pausa fiato, è stato fantastico: cominciavo a sentirlo mio, e mi son reso conto che vado meglio sia in salita che in discesa che in piano. Il ruotone ammortizza, l'inerzia continua a far camminare... è come avevo letto nei forum, però sentirlo da sopra la sella è tutto un altro effetto. Un trattore. Vero, meno maneggevole... però le mie scelte di traiettorie le facevo comunque, temevo molto peggio. A spingerlo (a piedi) in salita un po' si rimpiangono i soli 5Kg del luxus, ma per il resto è una favola. Sulla sella mi ci trovo bene, con pantaloncini da ciclista non ho accusato alcuna "scomodità". Ma il percorso era di meno di un'ora tra andata e ritorno, con qualche pausa.

La cosa a cui più mi devo abituare sono i pedali. Con 'ste scarpe sono letteralmente inchiodati ai piedi, e faccio un po' fatica ad aggiustare la posizione mentre vado. Comunque a fine giro anche questo stava passando... E un paio di volte ho sfregato la gomma con l'interno del ginocchio, ma credo facendo qualche strana contorsione: non ci son problemi de di caviglie picchiate nelle pedivelle, né di ginocchia contro il telaio.

Termino con qualche foto outdoor:

qui si riposa appoggiato ad una panchina...

beh... la mano rende l'idea della larghezza del ruotone...

e qui al ritorno dal giro... il suo primo fango!!!

Un grazie a Petra&Roland Wende, genitilissimi, veloci, competenti, ottima merce e per quello che posso capirne, a buon mercato rispetto alle caratteristiche... tutto quello che si può chiedere! Oltre alle immancabili caramelle "Gute Nacht"!

Spero di poterci girare presto con altra gente :)

Commenti
1 Commento
Inserito il 28 ottobre 2008 alle 13:23:09 da ago7.  0/5
 

Ciao, dopo aver letto la tua esperienze con il Nimbus muni 26"...non vedo l'ora di andarlo ad acquistare anche io...mi sono già messo in contatto con il negozio devo solo ordinarlo...e a questo punto,dopo aver letto le tue impressioni a proposito...non sto più nella pelle!!!SmileySmiley


 
Media Partners


Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 24
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti


 
 © AspNuke 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,3632813secondi.
Versione stampabile Versione stampabile